Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, in manette puscher in gonnella


Napoli, in manette puscher in gonnella
20/02/2010, 10:02


NAPOLI - Gli agenti della sezione “Volanti” dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, hanno arrestato Nicolina FERRIGNO, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato, in Via Cesare Rossaroll, la donna che si intratteneva in strada, a bordo di un motociclo Malaguti modello Ciak. Insospettitisi dell’atteggiamento della donna che, a quell’ora così tarda fosse da sola in strada e, in considerazione che quella zona, soprattutto nei fine settimana, è conosciuta come luogo abituale di tossicodipendenti, provenienti anche dall’hinterland napoletano, approfittando del buio della notte, hanno deciso di fermarsi a debita distanza per osservarne i movimenti. Poco dopo, infatti, FERRIGNO è stata avvicinata da due individui e, dopo essersi scambiata poche parole con loro, ha estratto, dal giubbotto che indossava, un sacchetto dal quale ha prelevato 2 involucri che ha ceduto, dietro compenso di una banconota da 50 euro. Fugato ogni dubbio, circa l’attività di spaccio di stupefacenti che si stava svolgendo sotto i loro occhi, gli agenti prontamente sono intervenuti bloccando sia la spacciatrice che i due acquirenti. Inutile il tentativo della donna di disfarsi del sacchetto, contenente 5 involucri, che custodiva all’interno del suo giubbotto, prontamente recuperato dai poliziotti così come le 2 dosi di droga, lasciate cadere a terra dai due acquirenti. FERRIGNO stringeva ancora tra le mani, la banconota appena ricevuta per la vendita dello stupefacente. I poliziotti hanno sequestrato, indosso alla donna, la somma di €.520,00 suddivisa in banconote di vario taglio e, con l’ausilio di personale femminile, a seguito di perquisizione, è stata rinvenuta un’altra dose di droga abilmente nascosta nel reggiseno.
La droga, analizzata dalla Polizia Scientifica, è risultata essere “Cocaina”.
FERRIGNO, che proprio oggi compie 42 anni, festeggerà il suo compleanno presso il carcere femminile di Pozzuoli.
I due acquirenti sono stati denunciati alla Prefettura ed il motociclo utilizzato dalla donna è stato sequestrato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©