Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, in manette sorvegliato speciale


Napoli, in manette sorvegliato speciale
02/02/2010, 13:02


NAPOLI - Meno di un mese fa, il 07 gennaio, Armando CHIACCHIO, di 26 anni, aveva già infranto le prescrizioni della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale, a cui è sottoposto dal 17.03.2009 e, dopo essere stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia “Frattamaggiore”, fu giudicato con rito per direttissima e ricondotto a casa, beneficiando di una sospensione della pena.
Gli stessi poliziotti, nella serata di ieri, nell’ambito dei controlli a persone sottoposte a misure della libertà personale, si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, costatandone, alle ore 22,20, la sua assenza.
Successivamente gli agenti, nella tarda serata, ad un ulteriore controllo presso la sua abitazione, lo hanno rintracciato ed arrestato, perché inottemperante alle prescrizioni imposte dalla misura a cui è sottoposto.
A CHIACCHIO, infatti, tra le varie prescrizioni, gli è fatto divieto di uscire da casa prima delle ore 07,00 e di rincasare oltre le ore 20,00.
CHIACCHIO, processato nuovamente, stamani, con rito per direttissima, è stato condannato alla pena di mesi 6, da scontare con il regime degli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©