Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

napoli, in via caracciolo tenta di suicidarsi lasciandosi affogare a mare: salvato dai carabinieri


napoli, in via caracciolo tenta di suicidarsi lasciandosi affogare a mare: salvato dai carabinieri
20/09/2011, 12:09

Un ex operaio 61enne di pomigliano d’arco, in pensione, ha tentato di suicidarsi lanciandosi nello specchio d’acqua antistante via caracciolo. I componenti una pattuglia del nucleo radiomobile di napoli in servizio per il controllo del territorio resisi conto del gesto insano non hanno esitato a tuffarsi in mare riuscendo a trarre in salvo il 61enne. Dopo le prime cure per il suo tentativo di annegamento l’uomo è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale san gennaro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©