Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, in via Foria tane di topi in Cartelloni pubblicitari


Napoli, in via Foria tane di topi in Cartelloni pubblicitari
05/02/2011, 11:02

Sporcizia e degrado nel centro storico di Napoli è quanto trovano i pochi turisti che in questi giorni sono ospiti della nostra città. La denuncia è di Carmine Attanasio, presidente dell’associazione ambientalista Verdecologista, che sollecita l’intervento della sovrintendenza al fine dell’immediata rimozione dell’enorme tabellone pubblicitario che deturpa piazza Matteotti ed impedisce la visuale della storica facciata dell’edificio postale. Chi arriva da via Cervantes, afferma Attanasio, vede solo quell’orribile tabellone che tra l’altro è situato in un’aiuola perennemente invasa dai rifiuti senza che nessun operatore del Comune si preoccupi di rimuoverli. In merito all’inefficienza del servizio giardini si evidenzia anche che, nonostante le segnalazioni apparse su svariati quotidiani l’undici gennaio, nessun addetto comunale è ancora andato a ripulire l’aiuola che sussiste in via Diaz sotto l’hotel a quattro stelle e a venti metri dalla Provincia. Inoltre alcuni commercianti di via Foria rappresentati dalla signora Carmina Nocera denunciano il fatto che i tabelloni posizionati sul marciapiede sono diventati tane per grossi topi che la sera scorazzano in cerca di cibo. Di fronte a tutto questo, conclude Attanasio, mi chiedo quali siano per la collettività i vantaggi derivanti dalla presenza di questi orribili mega cartelloni pubblicitari.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©