Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'anziano era disabile e da tempo soffriva di tumore

Napoli, incendio in un monolocale in Via Fontanelle: un morto


Napoli, incendio in un monolocale in Via Fontanelle: un morto
26/12/2010, 15:12

Tragico epilogo di una giornata di festa passata in solitudine, a Napoli un anziano disabile, affetto da una grave forma di tumore, è morto carbonizzato nel suo letto, avvolto dalle fiamme che si sono sprigionate, secondo le prime ricostruzioni fatte dai carabinieri intervenuti sul posto, probabilmente da un corto circuito a causa di un carico elettrico troppo elevato su di una presa tripla presente nella stanza dove l'anziano abitava. Il tragico incendio è avvenuta alle prime ore della mattinata in via Fontanelle, l'anziano abitava in solitudine in un minuscolo monolocale di soli venti metri quadrati, fatiscente, che è stato invaso in poco tempo dalla fiamme. A dare l'allarme sono stati i vicini che l'accudivano,l'anziano disabile è morto carbonizzato, forse mentre dormiva. Invano i tentativi dei soccorritori che non hanno potuto far niente per salvarlo. Il resto del vecchio stabile del cuore di Napoli, non ha per fortuna subito ulteriori danni.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©