Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, intensificati i controlli a sale giochi e negozi abilitati


Napoli, intensificati i controlli a sale giochi e negozi abilitati
19/06/2012, 17:06

Prosegue un’intensa attività di verifica e controllo coordinata dalla prefettura di Napoli, d’intesa con i vertici delle Forze dell’ordine ed il Direttore regionale dell’Amministrazione dei Monopoli di Stato, agli esercizi pubblici dove sono installate apparecchiature con vincita di monete e nelle sale da gioco.
Duplice l’obiettivo: contrastare gli illeciti inerenti il gioco illegale e tutelare i minori in un settore, che per il giro di soldi che movimenta, attrae gli interessi della criminalità organizzata.
I risultati positivi ottenuti nel 2011 hanno indotto il prefetto De Martino a dare ancora più impulso all’azione proponendo un piano di interventi a livello regionale coordinato da tutti i prefetti della Campania e focalizzato sui punti di raccolta delle scommesse sulle competizioni sportive.
Il dispositivo è stato attuato simultaneamente in tutte le cinque province nelle giornate del 13 e 14 giugno u.s con l’impiego congiunto delle Forze di Polizia coadiuvate da personale appartenente all’amministrazione dei Monopoli di Stato.
Questi i risultati a livello regionale:
controllati 574 esercizi, sequestrati 11 locali e 128 apparecchiature, rilevate 82 violazioni penali, deferite all’A.G. 56 persone.
Nella sola provincia di Napoli sono state contestate 52 violazioni penali, posti sotto sequestro 9 locali, di cui 5 a Napoli, e 94 apparecchiature di cui 49 nel solo capoluogo, mentre 33 sono le persone segnalate all’A.G.
“E stato realizzato”- ha precisato il prefetto De Martino- “un ulteriore salto di qualità nell’azione di controllo al gioco illegale, spostando l’attenzione su un nuovo obiettivo quello dei centri di raccolta di scommesse anche per le implicazioni connesse al possibile riciclaggio da parte delle organizzazioni criminali di danaro provento di attività illecita”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©