Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, iphone 5 rapinato in provincia venduto a 100 euro

Carabinieri arrestano malfattore

Napoli, iphone 5 rapinato in provincia venduto a 100 euro
11/09/2013, 11:54

NAPOLI - I carabinieri dell’aliquota operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato a Piazza Garibaldi Del Gavio Carmine, 31 anni, residente a Pomigliano D’arco in via Legge 219, già noto alle ffoo, resosi responsabile di per rapina perpetrata a Casalnuovo.
Ieri pomeriggio il 31enne aveva aggredito una studentessa 15enne che stava transitando a piedi su via Marcone di Casalnuovo e con minacce e buttandola a terra l’aveva costretta a consegnare il suo iphone 5, dandosi poi alla fuga con fiat punto a lui intestata.
Ricevuta la denuncia, i militari dell’arma hanno avviato indagini identificando subito il 31enne grazie al numero di targa dell’auto usata per la rapina. la vittima lo ha formalmente riconosciuto in fotografia.
Gli operanti l’hanno successivamente rintracciato in uno dei luoghi da lui solitamente frequentati: la stazione ferroviaria di Napoli centrale.
Dalle prime frasi “a caldo”, al momento dell’arresto, l’oggetto tecnologico era stato venduto a 100 euro, circostanza confermata dal rinvenimento nelle tasche di Del Gavio della somma citata, che e’ stata sottoposta a sequestro.
L’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©