Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, ladri acrobati arrestati dai carabinieri. uno di essi per lo stato è invalido civile


Napoli, ladri acrobati arrestati dai carabinieri. uno di essi per lo stato è invalido civile
13/03/2012, 16:03

Nel quartiere Chiaia i carabinieri del nucleo operativo della compagnia napoli centro hanno arrestato per furto aggravato un uomo di 48 anni, residente in salita concordia e un uomo di  52 anni, residente in via russo, entrambi già noti alle ffoo.
i 2 sono stati notati in piazza trieste e trento nel ristorante “rossopomodoro”, dove erano entrati dal primo piano, arrampicandosi con una corda per poi forzare una finestra. immediato l’intervento dei cc che si sono anch’essi arrampicati al primo piano per entrare nel ristorante e li hanno immediatamente bloccati, nonostante che uno di loro ha tentato di nascondersi nel bagno. sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso che sono stati sequestrati. durante il sopralluogo del locale i cc hanno accertato che i 2 avevano già neutralizzato il sistema di video sorveglianza interno e stavano tentando di rubare il denaro contante che era contenuto nel registratore di cassa e nella cassaforte a muro che stavano tentando di strappare dalla parete per portarla via. con successivi controlli i cc hanno accertato che uno degli arrestati è titolare di una pensione d’invalidità civile, per la quale i militari dell’arma hanno avviato le opportune verifiche. sottoposti al rito direttissimo, entrambi sono stati condannati ad un anno e 8 mesi di reclusione, venendo così tradotti immediatamente nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©