Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, ladro di moto arrestato nella notte


Napoli, ladro di moto arrestato nella notte
17/03/2011, 09:03

A.B., pregiudicato 29enne del Marocco, sarà processato domani, con rito per direttissima, perché arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, in quanto responsabile del reato di furto aggravato. Nel corso del normale servizio di prevenzione e controllo del territorio, i poliziotti nel transitare in Corso Novara, all’incrocio con Via Genova, hanno notato un individuo che si aggirava con fare sospetto.

A tal punto, gli agenti decidevano d’invertire il senso di marcia per procedere al suo controllo ma, nel frangente, l’uomo ne approfittava per allontanarsi dal posto spingendo, a motore spento, un motociclo. Alla vista della Polizia, il cittadino marocchino varcava, rapidamente, l’ingresso del cortile di uno stabile, richiudendosi alle spalle il portone.

Pochi minuti dopo, un inquilino apriva il portone per uscire e gli agenti ne approfittavano per entrare all’interno del cortile, sorprendendo l’uomo accanto allo scooter. Gli agenti hanno accertato che il motociclo Peugeot Ludix era stato rubato, pochi minuti, prima in Via Genova, in quanto presentava il blocchetto di accensione manomesso.

I poliziotti hanno rintracciato il proprietario che confermava di aver parcheggiato il proprio scooter nel cortile della propria abitazione, inserendogli l’antifurto sul blocco di accensione e legandolo con una catena ad un palo. Inevitabile l’arresto del ladro, che è stato anche denunciato, in stato di libertà, per violazione della normativa sugli stranieri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©