Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Una donna anziana inciampa e cade rovinosamente"

Napoli, le strade killer del Vomero colpiscono ancora


Napoli, le strade killer del Vomero colpiscono ancora
15/10/2010, 15:10


NAPOLI - "Oramai è un’ecatombe – denuncia Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari – Non passa giorno che non riceviamo la segnalazione per qualche cittadino che, inciampando nelle tante buche, avvallamenti e sconnessioni presenti nelle strade del quartiere, è costretto poi a ricorrere alle cure dei sanitari pure per slogature e fratture di una certa entità". "L’ultima 'vittima' stamani – prosegue Capodanno -. Una signora anziana, che per camminare si appoggiava ad un bastone a quattro piedi, nell’attraversare sulle strisce zebrate poste in via Scarlatti all’altezza dell’incrocio con piazza Vanvitelli, è inciampata in un 'gradino' che si è creato tra il chiusino di un sottoservizio e la pavimentazione in cubetti di porfido. Una trappola micidiale quanto subdola che, peraltro, già in passato, a detta degli astanti, sarebbe stata al centro di analoghi episodi". "La signora, che, cadendo rovinosamente sul selciato, ha anche rischiato di essere travolta dalle autovetture in transito – continua Capodanno – è stata prontamente soccorsa dai numerosi passanti che hanno assistito alla scena". Sulla grave situazione delle strade del quartiere collinare Capodanno ha indirizzato l’ennesima protesta al sindaco di Napoli chiedendo l’attivazione immediata dei provvedimenti del caso, atti a garantire l’incolumità dei cittadini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©