Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, lesioni e danneggiamento a personale e mezzi dell’Anm

Carabinieri denunciano una persona

Napoli, lesioni e danneggiamento a personale e mezzi dell’Anm
28/10/2013, 11:31

NAPOLI - Nel corso dei servizi di controllo del territorio predisposti su tutto il territorio di capoluogo e provincia, anche a supporto e protezione del trasporto pubblico, i carabinieri di Napoli hanno effettuato interventi in varie zone di Napoli per perseguire l’autore di un episodio di danneggiamento e due episodi, uno dei quali con lesioni, ai danni di personale dell’anm.
Il primo intervento sul piazzale Tecchio. I militari dell’arma sono giunti sul posto a seguito di richiesta di aiuto al 112 sorprendendo e bloccando un 49enne di recale (Ce) che armato di martello e in stato di ubriachezza aveva danneggiato un autobus dell’Anm parcheggiato sul piazzale aggredendo l’autista 37enne e cagionandogli “trauma contusivo alla caviglia destra” guaribile in 6 giorni.
il 49enne e’ stato denunciato per danneggiamento, lesioni personali, interruzione di pubblico servizio e violenza ad incaricato di pubblico servizio.
Il martello e’ stato rinvenuto e sottoposto a sequestro.
A Piazza Garibaldi, invece, i militari sono intervenuti a tutela di due controllori che erano stati oggetto del lancio di una bottiglia a opera di un soggetto, un extracomunitario verosimilmente ubriaco.
I militari dell’arma sono subito intervenuti sul posto tanto che l’aggressore si e’ dato alla fuga per i vicoli adiacenti riuscendo a far perdere le tracce. Il lancio dell’oggetto contundente e’ andato a vuoto, non causando feriti o danni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©