Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Napoli, lotta alle piazze di spaccio. Accesso alla piazza di spaccio con telecomando

Arrestato pusher di cocaina

Napoli, lotta alle piazze di spaccio. Accesso alla piazza di spaccio con telecomando
29/11/2013, 12:34

NAPOLI - I carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacente La Rocca Marco, 27 anni, residente in via Lattanzio, già noto alle forze dell'ordine.
Durante un servizio di osservazione i militari dell’arma hanno notato l’uomo in un appartamento popolare in via Anco Marzio (occupato abusivamente).
Nella zona, ove gli affari illeciti sono sotto il controllo del clan camorristico “Puccinelli”, stava spacciando 2 dosi di cocaina a un giovane del luogo che è stato bloccato, identificato e segnalato alla prefettura quale consumatore di droga pesante.
Il pusher è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina in dosi, di materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente, un bilancino elettronico di precisione e 680 euro in denaro contante ritenuti provento dell’illecita attività.
Durante l’operazione sono state rimosse 2 porte blindate, una delle quali si apriva con un telecomando trovato nella disponibilità di La Rocca, e una cancellata.
Il tutto era stato abusivamente installato in luoghi condominiali per ritardare l’accesso delle forze dell'ordine.
L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©