Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, Marianella: arresto per maltrattamenti in famiglia, minacce, percosse e porto abusivo di coltello


Napoli, Marianella: arresto per maltrattamenti in famiglia, minacce, percosse e porto abusivo di coltello
28/11/2010, 13:11

A Marianella i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, minacce, percosse e porto abusivo di coltello un 59enne del luogo gia’ noto alle forze dell'ordine.
L’uomo e’ stato notato dai militari dell’arma su Piazza Tafuri mentre inseguiva la moglie 47enne armato di un coltello: era in stato di ubriachezza da alcol ed aveva litigato per futili motivi con la moglie, litigio che era iniziato nella loro abitazione poco distante e che era proseguito in strada perché la donna si era data alla fuga cercando rifugio nella vicina caserma dei Carabinieri. L’arrestato e’ stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©