Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, maxi sequestro di fuochi pirotecnici


Napoli, maxi sequestro di fuochi pirotecnici
30/12/2009, 16:12


NAPOLI - Nell’ambito di una più vasta operazione per il controllo delle attività di vendita dei prodotti pirotecnici illegali, in atto già da diversi giorni sul territorio di tutta la città di Napoli, la Sezione di Polizia amministrativa del Commissariato P.S. Vasto-Arenaccia ha sequestrato circa 250 chilogrammi di materiale (video disponibile) destinato ai prossimi festeggiamenti di Capodanno. Il primo intervento è stato effettuato in Piazza Poderico dove un pregiudicato è stato sorpreso mentre vendeva senza alcuna autorizzazione fuochi pirotecnici illegali di IV e V categoria. i poliziotti hanno pertanto proceduto ad una perquisizione domiciliare dell’abitazione del venditore abusivo dove hanno rinvenuto altro materiale pirotecnico. L’uomo è stato quindi denunciato per commercio abusivo di materiale esplodente.
Il secondo intervento è stato invece effettuato in Via Alessandro Volta dove altri due pregiudicati vendevano senza alcuna autorizzazione materiale pirotecnico di varia natura. I due venditori abusivi avevano inoltre collegato abusivamente il sistema di illuminazione del loro chiosco ad una cassetta di derivazione di energia elettrica dell’Enel. Oltre all’irrogazione di una sanzione amministrativa consistente nel pagamento di una somma di 2582 euro, i due sono stati denunciati per furto di energia elettrica.
Il materiale sequestrato che raggiunge complessivamente il peso di circa 250 chilogrammi è risultato essere costituito da numerosi bengala e patardi, nonché materiale proibito quali petardi deflagranti e bengala con razzi luminescenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©