Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Arrestato 60enne di Qualiano al Rione Traiano

Napoli, nasconde coca in una lattina di pepsi modificata


Napoli, nasconde coca in una lattina di pepsi modificata
13/09/2011, 09:09

Pepsi cola? no, Pepsi Coca! uno spacciatore ha pensato bene di modificare il tappo di una lattina di una nota bevanda per nascondere al suo interno cocaina. E' accaduto al Rione Traiano, dove questa notte, i Carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Napoli Bagnoli hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un uomo di 60 anni, residente a Qualiano sulla Circumvallazione esterna, già noto alle forze dell'ordine.  L’uomo è stato notato su Via Antonino Pio alla guida della sua auto, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’arma che lo hanno fermato per controlli. Sottoposto ad perquisizione di routine, nell’auto è stata fatta la scoperta: una lattina di una nota bevanda analcolica, opportunamente modificata, contenente 8 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5 grammi. In particolare l’uomo aveva svuotato la lattina di pepsi, sostituendolo con materiale plastico dello stesso peso, con una nicchia per la droga. In questo modo, grazie a un'apertura a vite, poteva introdurre la droga e nasconderla nella lattina. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©