Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NAPOLI, NON SI FERMA ALL'ALT E SPARA CC


NAPOLI, NON SI FERMA ALL'ALT E SPARA CC
08/07/2008, 14:07

 

Un elemento di spicco del clan De Falco di Acerra, di fronte all'alt dei carabinieri, ha sparato con una pistola, scappando poi subito dopo. Il colpo, esploso ad altezza uomo, è andato però a vuoto. Il camorrista, Giuseppe Di Iorio, si trovava assieme ad Antonio Romano, di 48 anni di Casalnuovo, e Giuseppe Coppola, 58 anni, di Pompei. Tutti e tre sono stati successivamente arrestati: Romano e Coppola risponderanno di resistenza a pubblico ufficiale; Di Iorio è accusato anche di tentato omicidio.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©