Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, omicidio D'Angelo: contatti sessuali tra minore rom e vittima


Napoli, omicidio D'Angelo: contatti sessuali tra minore rom e vittima
17/05/2009, 16:05

Aveva contatti sessuali con Salvatore D'Angelo il quattordicenne rom fermato a Napoli per l'omicidio del 78enne di Marechiaro. E' quanto è emerso dalle indagini condotte dalla Squadra Mobile di Napoli sulla vicenda dalla rapina sfociata nella tragica fine del pensionato nella sua abitazione a Posillipo. Secondo gli inquirenti, il minore si prestava ad avere rapporti sessuali con uomini in cambio di favori. Aiutava D'Angelo nelle pulizie, ma qualche giorno fa lo ha tradito, portando nell'abitazione dell'uomo un complice per derubarlo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©