Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, operazione contro i venditori ambulanti abusivi


Napoli, operazione contro i venditori ambulanti abusivi
19/07/2011, 16:07

Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Polizia “Montecalvario”, nell’ambito di un’operazione mirata al contrasto del fenomeno dell’ambulantato abusivo in Via Toledo e strade limitrofe, hanno arrestato Eleas Kanson Mohammd, 38enne cittadino del Bangladesh, a Napoli senza fissa dimora, per ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché per violazione alla normativa sull’ingresso degli stranieri sul territorio dello Stato.

Nel corso dell’operazione, tesa a mantenere il controllo del territorio in tutta l’area di competenza del Commissariato, i poliziotti hanno identificato 38 persone di cui 13 con precedenti penali, controllato 8 veicoli e 20 soggetti in regime di detenzione domiciliare, rinvenuto e sequestrato 1500 Cd e DVD illegalmente riprodotti, 45 borse griffate contraffatte e 182 orologi di varie marche di dubbia provenienza.

L’arresto è avvenuto all’intersezione tra via Toledo e Vico Portacarrese, dove lo straniero, sorpreso nell’atto di esporre alla vendita merce contraffatta, alla vista dei poliziotti si è dato subito alla fuga. Gli agenti lo hanno subito raggiunto ma lui con una reazione violenta ha provato a sottrarsi al controllo. Durante la concitata fase tesa a bloccarlo, Mohammd ha più volte strattonato i poliziotti facendoli cadere al suolo ed infine, resosi conto che non aveva alcuna possibilità di fuga, ha scaraventato contro gli uomini in divisa un espositore di legno.

Dopo cinque minuti i poliziotti sono riusciti però ad avere la meglio ed arrestarlo.

In seguito è stato quindi accertato che lo straniero era stato già fermato e nei suoi confronti era stato anche emanato un decreto di espulsione.

Questa mattina, Eleas Kanson Mohammd è stato giudicato con rito direttissimo ed è stato condannato a 6 mesi di reclusione con sospensione della pena..

Uno dei poliziotti è stato accompagnato al Pellegrini dove i sanitari gli hanno diagnosticato un trauma discorsivo a ginocchio sinistro guaribile in pochi giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©