Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Napoli, “piazza di spaccio” dentro i locali di un club

Carabinieri arrestano 3 pusher

Napoli, “piazza di spaccio” dentro i locali di un club
08/10/2013, 16:27

SECONDIGLIANO - Questa notte, a Secondigliano, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto Mattia Morra, 29enne, residente in via Comunale Limitone D’Arzano, già noto alle forze dell'ordine e attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione, Alessio Picardi, 18enne, di Secondigliano, incensurato e Daniele Sifo, 29enne, residente in via Comunale Limitone D’Arzano, già noto alle forze dell'ordine.
Nel corso di attivita’ di osservazione su una “Piazza di spaccio” che era stata organizzata nei locali del “Club Napoli Europa” sulla terza traversa Secondigliano gestito da Sifo Daniele, i militari dell’arma hanno sorpreso i 3 in piena attività di spaccio, il primo spacciava materialmente e gli altri gli facevano da vedetta.
Durante le perquisizioni personali conseguenti sono stati rinvenuti sui predetti 780 euro in banconote di vario taglio mentre all’interno del club, che e’ stato sottoposto a sequestro, sono stati recuperati circa 40 grammi di hashish in stecchette pronte per lo spaccio e altri 325 euro.
3 assuntori, tra i quali un minorenne, sono stati segnalati alla prefettura perche’ in possesso di circa 5 grammi di hashish appena acquistati.
Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©