Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli. Poliziotti salvano uomo dal suicidio


Napoli. Poliziotti salvano uomo dal suicidio
08/02/2012, 09:02

Dopo essersi cosparso di liquido infiammabile, era pronto a darsi fuoco ma, il rapido intervento degli agenti del Commissariato di Polizia “S. Carlo Arena”, ha impedito che si consumasse una tragedia.

La triste vicenda, verificatasi nel pomeriggio di ieri, in Viale dei Pini, ha visto come protagonista un uomo di 47 anni che, a seguito di una delusione amorosa, era pronto a morire.

Il tempestivo intervento dei poliziotti, ha impedito il peggio.

L’uomo, che stringeva in una mano un accendino, mentre nell’altra una bottiglia di liquido infiammabile, parte del quale già riversato sugli abiti, alla vista della Polizia, ha tentato in tutti i modi di compiere l’insano gesto.

Momenti di panico anche tra i passanti, impauriti per quanto stava accadendo.

I poliziotti, avendo chiaramente intuito la volontà dell’uomo, hanno tentato di sorprenderlo alle spalle.

Tra gli agenti e l’uomo, ne è nata una colluttazione al fine di strappargli dalle mani l’accendino e la bottiglia di liquido infiammabile, nel corso della quale un poliziotto ha riportato delle contusioni guaribili in 7 giorni.

Una volta tratto in salvo, il 47enne è stato visitato da personale del 118, fatto intervenire sul posto ed affidato ai familiari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©