Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I lavori di riqualifica sono già cominciati

Napoli, presentato il restyling degli arredi urbani

Tra i luoghi interessati i giardini del Molosiglio

.

Napoli, presentato il restyling degli arredi urbani
24/02/2011, 14:02

NAPOLI - Il sindaco di Napoli, Rosa Iervolino Russo, e l'assessore al Decoro e Arredo Urbano, Diego Guida, hanno presentato i nuovi progetti di riqualificazione e arredo urbano che riguarderanno nei prossimi mesi la città di Napoli. E' stata anche presentata la delibera approvata oggi dalla Giunta Comunale contenente gli indirizzi generali in merito alla destinazione del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, di proprietà comunale, dove sono in fase di ultimazione gli interventi di restauro. "Nelle intenzioni al vaglio dell'amministrazione - ha sottolineato l'assessore Guida - c'é la possibilità di collocare gli archivi cittadini, attualmente situati in vari edifici e non accessibili al pubblico, in questa prestigiosa sede che potrebbe accogliere così un patrimonio storico di indubbio valore rendendolo fruibile a tutta laßcittà come è stato da più parti richiesto e nell'ottica perseguita dall'amministrazione di valorizzare il nostro immenso patrimonio". Tra le aree oggetto degli interventi di riqualificazione presentati, due importanti zone del centro storico, Largo Ecce Homo e Largo Proprio di Arianiello, e i Giardini del Molosiglio. "Sul recupero dei Giardini del Molosiglio - ha osservato Guida -si è sentito il bisogno di riqualificare un'area davvero importante del centro e di resistuire alla città un polmone verde e un accesso al mare. Questa zona oltre ad essere dotata di spazi di ristoro per l'utenza, sarà caratterizzata anche dall'impianto della prima area verde per gli amici a quattro zampe. Con la riqualificazione del Largo Ecce Homo e del Largo di Arianiello, si vuole inoltre restituire e rendere maggiormente fruibili per i cittadini e per i turisti queste aree bellissime della nostra città, eliminando lo scempio del traffico e del parcheggio abusivo"."Le opere annunciate oggi - ha sottolineato il sindaco - sono molto importanti. C'é una linea logica nel lavoro dell'amministrazione e della Municipalità, perché oltre a valorizzare la bellezza della città, questi interventi di riqualificazione urbana sono collegati fortemente con la presentazione del piano per la valorizzazione del centro storico, che confermerà Napoli come patrimonio dell'Unesco. Si fa tutto il possibile per raggiungere questi scopi sfruttando le poche risorse economiche a nostra disposizione, e le grandi risorse intellettuali dei nostri tecnici". "Da animalista convinta - ha concluso - dico grazie per lo spazio dedicato agli amici dell'uomo. In un mondo che si disumanizza sempre di più, cercare di valorizzare un rapporto, quello tra l'uomo e gli animali, che produce umanità è qualcosa di bello. La giornata di oggi testimonia la voglia di fare che noi manterremo fino all'ultimo giorno del nostro mandato".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©