Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, primo progetto microcredito con fondo Spes


Napoli, primo progetto microcredito con fondo Spes
15/03/2010, 11:03

NAPOLI - Oggi alle ore 12 in via S. Carlo alle Mortelle 3, S. E. mons. Lucio Lemmo, Vescovo Ausiliare di Napoli, in rappresentanza del Cardinale Sepe, e il direttore della Fondazione “In nome della Vita” dott. Renato Cipollaro parteciperanno all’inaugurazione della salumeria “Ma.Vi.” resa inagibile dallo smottamento del 23 settembre scorso. L’intervento per la ripresa dell’attività commerciale della salumeria in via S. Carlo alle Mortelle è il primo progetto di microcredito realizzato con il sostegno del Fondo Spes per il quale è stata erogata la cifra di 16mila euro da Unicredi Banca di Roma.
Il progetto microcredito per il lavoro è un’iniziativa di solidarietà voluta dal Cardinale Crescenzio Sepe per aiutare disoccupati e persone rimaste senza lavoro che hanno un’idea-progetto da realizzare ma non dispongono delle necessarie risorse finanziarie. L’Arcivescovo ha lanciato l’iniziativa il 25 settembre scorso, da allora numerose sono state le richieste al pervenute comitato scientifico, composto dal prof. Sergio Sciarelli, dal dott. Carlo Borgomeo e dall’ing. Sergio Scapagnini che si occupa di concedere i finanziamenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©