Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verdi e Insorgenza Civile pronti a occupare le società

Napoli, protesta per il rincaro fuori la Tangenziale


Napoli, protesta per il rincaro fuori la Tangenziale
15/01/2010, 17:01

NAPOLI - Si è svolta stamattina la manifestazione fuori la sede della Tangenziale di Napoli per protestare contro l'aumento del pedaggio del 7% (80 centesimi) scattato dal 1° Gennaio 2010.
"Stiamo aspettando - spiegano il commissario dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il presidente del movimento Insorgenza Civile Nando Dicè - di incontrare, da oltre 10 giorni, l'amministratore della Tangenziale che è di Treviso. Chiediamo un confronto che non arriva perchè non sta mai a Napoli. Siamo pronti ad occupare la settimana prossima la sede della società se non ci saranno risposte positive alla riunione promossa dal Comune."
"La Tangenziale - continuano Borrelli e Dicè - è l'unica tratta urbana in Italia a pagamento e la prima fonte di inquinamento di Pm10 e Co2 a Napoli."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©