Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, Quartiere Chiaia: 2 fermi per tentata estorsione


Napoli, Quartiere Chiaia: 2 fermi per tentata estorsione
29/05/2012, 13:05

A Napoli nel quartiere Chiaia i carabinieri della stazione Posillipo hanno sottoposto a fermo per tentata estorsione ed evasione dagli arresti domiciliari A.S., 37 anni, ex consigliere della 1° municipalita’ e la moglie D.A., 26 anni, entrambi residenti in via solitaria, attualmente detenuti agli arresti domiciliari nell'ambito dell'indagine sulle false invalidità che ha gia’ portato all’arresto di 256 persone e al sequestro di beni per 8 milioni di euro.
La coppia è gravemente indiziata che, insieme a complici in via d’identificazione, in diverse occasioni evadevano da casa, dove erano sottoposti al regime degli arresti domiciliari, per recarsi nello studio di un avvocato del luogo e con minacce di morte e di danni all’attività professionale, intimavano alla vittima di consegnargli 10.000 euro in denaro contante. I fermati sono stati associati al carcere di poggioreale e di pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©