Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, questore sospende licenza a due bar


Napoli, questore sospende licenza a due bar
26/02/2010, 14:02


NAPOLI - Due provvedimenti di sospensione della licenza per la durata di giorni dieci sono stati emessi dal Questore di Napoli, Santi Giuffrè, nei riguardi di due bar ubicati, rispettivamente a Crispano ed Arzano. Le misure sono scaturite da indagini eseguite dagli agenti della VI^ Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Napoli in collaborazione con i Commissariati di Polizia Afragola e Frattamaggiore. In particolare, dall’attività è emerso che l’esercizio commerciale di Crispano era frequentato da pregiudicati di elevato spessore criminale vicini a organizzazioni criminali locali, Moccia e Cennamo, essendo per la sua posizione territoriale facilmente raggiungibile dai comuni di Caivano e Cardito. Analoga sospensione è scattata per l’attività commerciale di Arzano. In questo caso, la misura è stata determinata in quanto da un’ispezione effettuata dalla Polizia all’interno del locale veniva rinvenuta della cocaina, avvolta in un tovagliolo, nascosta nel cestino porta rifiuti del bagno. Nei vari controlli, inoltre, si accertava la presenza di avventori gran parte dei quali con pregiudizi penali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©