Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli: Rapina automobilista, arrestato


Napoli: Rapina automobilista, arrestato
20/02/2010, 10:02


NAPOLI - Massimiliano NICOSIA, 39enne con pregiudizi di Polizia, è stato arrestato, poco prima della mezzanotte, dagli agenti della sezione “Volanti” dell’UPG e del Commissariato di Polizia “San Carlo Arena”, perché responsabile, in concorso con altra persona riuscita a dileguarsi, del reato di rapina aggravata. NICOSIA ed il suo complice, infatti, in Casalnuovo (NA), dopo aver minacciato con una pistola un automobilista, si sono impossessati dell’autovettura Toyota Yaris. L’autovettura, munita di sistema di allarme satellitare, è stata localizzata in Napoli, nell’emiciclo tra Via Nuova Poggioreale e Piazza Nazionale, muovendosi, successivamente, in Via F. M. Briganti in direzione di Piazza Ottocalli. Immediato l’allarme alla Sala Operativa della Questura, che ha subito diramato la nota di rintraccio a tutte le pattuglie in zona. La volante del Commissariato di Polizia San Carlo, essendo nella zona segnalata, ha intercettato l’auto in Via I. Falconieri. I due rapinatori, avvedutisi della presenza della Polizia, hanno abbandonato il veicolo, fuggendo a piedi in direzioni diverse. Gli agenti hanno tallonato a lungo i due malviventi, riusciti a dileguarsi, disfacendosi, lungo il percorso di fuga, di una pistola, perfetta riproduzione di un’arma autentica, priva del tappo rosso e corredata di caricatore. I poliziotti della Volante dell’UPG, intervenuti in ausilio ai colleghi, sono riusciti a bloccare ed arrestare, in Piazza Ottocalli, NICOSIA mentre il suo complice, benché fosse stato bloccato da un poliziotto, è riuscito a divincolarsi e fuggire, facendo perdere le proprie tracce. NICOSIA è stato condotto stamani presso il Carcere di Poggioreale. L’autovettura, recuperata dai poliziotti, è stata restituita alla vittima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©