Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, rapina con moglie incinta: muore


Napoli, rapina con moglie incinta: muore
12/08/2013, 13:14

Eslamiarzelagh gli ha mostrato dei dollari e poi gli ha chiesto di vedere delle banconote da 50 euro perche’ aveva difficolta’ a riconoscerle. L’anziano ha preso dal portafogli tre banconote da 50 euro e, quando stava per mostrargliene una, l’iraniano gliele ha strappate tutte di mano, ingranando la marcia per ripartire. Il 72enne lo ha pero’ afferrato per la maglietta nel tentativo di fermarlo, ricevendo un violento spintone che lo ha scaraventato a terra. Il rapinatore e’ fuggito verso via Guglielmo Sanfelice. La vittima ha subito avvertito la polizia e una volante ha intercettato la Bmw in via Costantinopoli. Gli agenti hanno inseguito il rapinatore lungo via Salvator Rosa e via Salvo D’Acquisto, dove la corsa e’ terminata perche’ l’auto si e’ schiantata contro i paletti posti a protezione del marciapiede all’altezza di vico Nocelle, evitando per puro caso di travolgere un gruppo di passanti. La perquisizione effettuata dai poliziotti ha consentito di rinvenire alcune banconote da uno e cinque dollari e le tre banconote da 50 euro sottratte al 72enne. Raezan Eslamiarzelagh e’ stato quindi tratto in arresto per rapina impropria, mentre la moglie, R.R. 43 anni, anche lei iraniana, e’ stata denunciata per lo stesso reato (AGI).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©