Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Napoli, rapinano un cellulare, bloccati dai 'Nibbio'


Napoli, rapinano un cellulare, bloccati dai 'Nibbio'
07/02/2009, 15:02

A. V. di 18 anni e A.S., di 19 anni, sono stati denunciati, in stato di libertà, dagli agenti della sezione “Nibbio” dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato di Polizia “Vicaria-Mercato”, perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di rapina impropria.

Intorno alle 21, di ieri sera, la Sala Operativa della Questura, ha diramato la segnalazione di una rapina, avvenuta qualche attimo prima, in Piazza Garibaldi, ai danni di un giovane 20enne.

Prontamente raggiunta la vittima, i poliziotti hanno accertato che, due giovani, con la scusa di chiedere l’ora, si erano impossessati, in maniera fulminea, strappandoglielo dalle mani,  del telefonino cellulare.

Grazie alla minuziosa descrizione fornita dalla vittima e da alcuni passanti presenti all’accaduto, gli agenti hanno rintracciato, alla fermata degli autobus di Corso Novara, i due rapinatori.

A.V. e A.S. sono stati riconosciuti senza ombra di dubbio dalla vittima e denunciati in stato di libertà. 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©