Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Napoli, rapinarolex bloccato dagli agenti a Chiaia


Napoli, rapinarolex bloccato dagli agenti a Chiaia
21/07/2010, 16:07

Gli agenti del Commissariato di Polizia San Ferdinando hanno sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria Raffaele Gigante, 25enne, responsabile di rapina aggravata ai danni di un magistrato, in concorso con un'altra persona, in corso d’identificazione.

Quest’ultimo, lo scorso 16 luglio aveva subito la rapina del proprio rolex in via Chiatamone. Mentre parcheggiava un motociclo era stato avvicinato da un individuo con il quale aveva ingaggiato una colluttazione nonostante una pistola puntata nel fianco.

La tenace reazione della vittima non impediva comunque la sottrazione del prezioso orologio da parte del Gigante che raggiungeva, poco distante, un complice a bordo di ciclomotore con il quale fuggiva.

Nella concitazione dell’evento, la vittima aveva notato che il malvivente impugnava l’arma con la mano sinistra, oltre a fornire una serie di elementi circa le caratteristiche somatiche dell’uomo.

L’impugnatura mancina dell’arma dovuto ad un infortunio permanente al braccio destro, ha consentito agli agenti di individuare in tempi rapidi il malvivente che è stato riconosciuto dalla vittima, in sede di individuazione di persona.
Raffaele Gigante con precedenti specifici era stato controllato già nei giorni scorsi dalla Polizia come possibile autore di rapine commesse in zona Chiaia, indossando gli stessi paia di occhiali a goccia che inforcava al momento della rapina al magistrato.

Rintracciato in via S. Maria Francesca è stato sottoposto a Fermo di Polizia per rapina aggravata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©