Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Parte del bottino per pagare in contanti uno scooter

Napoli, rapinatore acquista scooter in contanti: arrestato 36enne


Napoli, rapinatore acquista scooter in contanti: arrestato 36enne
02/12/2010, 16:12

NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Polizia “S. Carlo”, hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, Carmine Giordano, 36enne napoletano, in quanto gravemente indiziato del reato di rapina. Nei giorni scorsi, l’ uomo, in possesso di una pistola, è stato l’ autore di una decina di rapine a titolari di esercizi commerciali e di  un  Ufficio Postale. I poliziotti, a seguito di attività d’ indagine, hanno identificato l’uomo, descritto minuziosamente dalle vittime e riconosciuto dalle stesse anche grazie alla comparazione fotografica. Il rapinatore, dopo essersi reso irreperibile presso la sua abitazione, è stato rintracciato questa mattina dai poliziotti mentre dormiva  in una casa di un familiare in via Stadera. A seguito di un controllo presso l’ abitazione di Giordano, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato il giubbotto che lo stesso aveva usato per alcune delle rapine. I poliziotti hanno altresì accertato, che lo scorso 25 novembre, l’ uomo, arma in pugno, dopo essersi fatto consegnare dalla cassiera di un Ufficio Postale la somma di 5000 euro,  si recava presso una concessionaria di moto e  acquistava uno scooter del valore di 2.200 euro, pagandolo in contanti. Gli agenti  hanno arrestato Giordano e lo hanno accompagnato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©