Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, rapino' gli orologi ad una coppia di turisti in taxi

Fermato dai carabinieri

Napoli, rapino' gli orologi ad una coppia di turisti in taxi
12/10/2013, 13:03

NAPOLI - I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno sottoposto a fermo per rapina aggravata Iafulli Ciro, 32 anni, residente in via Carbonara, già noto alle forze dell'ordine.
Il 18 settembre scorso, una coppia di turisti italiani, mentre viaggiava su via Acton a bordo di un taxi è stata affiancata da 2 persone in sella ad uno scooter, con il volto parzialmente coperto da caschi semi integrali, il cui passeggero, armato di pistola, infrangeva il finestrino con il calcio dell’arma impossessandosi di un orologio marca Hublot che l’uomo portava al polso. Il tassista vista la scena ha tentato invano la fuga, perché bloccato nel traffico, venendo di nuovo affiancato dallo scooter. Questa volta il rapinatore ha infranto l’altro finestrino, ove era seduta la donna, strappandogli dal polso un orologio marca Rolex, dandosi subito alla fuga con il bottino, stimato in 32mila euro. I militari dell’arma hanno subito avviato articolate indagini partendo dalla descrizione dettagliata fornita dalle vittime, incrociando risultanze acquisite in occasioni di altri episodi delittuosi simili, fino ad identificarlo e successivamente rintracciarlo nella sua abitazione.
Il fermato è stato associato al carcere di Poggioreale, ove in mattinata è stato convalidato con custodia cautelare in carcere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©