Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, rischio chiusura per il parco Magic World -video


.

Napoli, rischio chiusura per il parco Magic World -video
08/01/2014, 17:14

NAPOLI - Ancora uno schiaffo all’industria del divertimento campana. Dopo l’agonia costante di Edenlandia, il parco divertimenti di Fuorigrotta, adesso è il Magic World di Licola a rischiare di scomparire per sempre inghiottito dai debiti. Il parco è stato dichiarato fallito lo scorso 9 dicembre. La procedura è stata avviata su istanza proposta da Equitalia per debiti erariali a sei cifre. Sono una trentina le persone che rischiano il posto, duecento quelle impiegate normalmente nel periodo di alta stagione. In bilico anche il programma di eventi organizzati nel parco. Il destino di Magic World sarà più chiaro nel giro di una decina di giorni, il tempo per mettere in atto tutte le azioni pre-fallimentari del caso per tentare di salvare il salvabile. Il parco acquatico sorse nel 1990 con il nome di Acqua Flash grazie ai finanziamenti pubblici per le aree depresse con la legge 488. Nel ’98, a seguito di un imponente ampliamento dell’area, fu rinominato Magic World. Adesso non resta che sperare che l’ultimo baluardo del divertimento in Campania possa sopravvivere ed abbattere così la maledizione che affligge il settore nella nostra regione. 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©