Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, Ruggiero (IDV): "dopo assemblea eletti nuova fase politica"


Napoli, Ruggiero (IDV): 'dopo assemblea eletti nuova fase politica'
24/03/2012, 10:03

“La portata dell'assemblea degli eletti del centrosinistra, svoltasi nei giorni scorsi a Napoli, e’ carica di conseguenze. Sono emersi punti programmatici di assoluto rilievo come quello, proposto dal Pd, di tenere a Napoli una conferenza nazionale promossa dal Governo sulla cultura”. Ad affermarlo, e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli dell’Italia dei Valori, il quale aggiunge: “E’ solo un esempio dei tanti temi affrontati. C’e’ bisogno di ‘sistematizzare’ il percorso, individuando forme e modi che non disperdano il valore di tenere insieme l’intera filiera istituzionale, dal Consiglio municipale al Parlamento”. “Sul piano piu’ politico -continua l’esponente Idv- e’ tutto aperto, ma emerge chiara l’esigenza, dando in questo momento priorita’
all’approvazione del bilancio, di aprire una nuova fase. Un punto fermo per noi c’e’: la sintesi spetta al sindaco. I tempi in cui ognuno tirava per la giacca il primo cittadino non possono tornare. Ogni forza politica, in particolare a livello delle rappresentanze elettive, ha il dovere di avanzare le proprie proposte. Poi il sindaco scegliera’ tempi e modi”. “Non sara’ ininfluente l’evolversi dello scenario nazionale. Piu’ che prefigurare forme organizzative e liste, qui e’ necessario definire i confini di condivisione. Chi avalla, per esempio, attacchi a diritti cruciali per i lavoratori e’ difficile possa condividere l'esperienza napoletana”, conclude Ruggiero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©