Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, sala giochi abusiva scoperta nel cuore del centro storico


Napoli, sala giochi abusiva scoperta nel cuore del centro storico
14/09/2012, 10:15


Ieri mattina, gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani, hanno denunciato in stato di libertà una 69enne napoletana, titolare di una sala da giochi abusiva scoperta dai poliziotti in Vico Sedil Capuano. Con l’attività, tra l’altro priva di qualsiasi autorizzazione comunale, la donna consentiva ai clienti l’utilizzo di apparecchiature elettroniche da gioco non conformi alla vigente normativa di settore. Nel corso dell’attività di polizia amministrativa, gli agenti hanno quindi sequestrato 4 viedopoker illegali, un tavolo da biliardo, un tavolo da carambola, del denaro rinvenuto all’interno di un apparecchio videopoker e gli stessi locali adibiti a sala giochi. La 69enne è stata pertanto denunciata per esercizio del gioco d’azzardo aggravato, ricettazione degli apparecchi videopoker di cui non ha saputo dichiararne l’origine e per la mancata esposizione della prevista tabella dei giochi proibiti vidimata dal Questore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©