Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Guerriglia nei pressi della stazione centrale

Napoli, sassaiola contro i tifosi dell'Atalanta


Napoli, sassaiola contro i tifosi dell'Atalanta
09/05/2010, 20:05

NAPOLI - Sassaiola contro il gruppo di tifosi dell'Atalanta giunti nel capoluogo campano per assistere all'incontro di calcio Napoli-Atalanta. Cassonetti dell'immondizia dati alle fiamme e bruciati, auto parzialmente distrutte e, secondo quanto si apprende, alcuni agenti di polizia contusi. I disordini si sono verificati quando gli ultrà bergamaschi, a bordo di due pullman di linea scortati dalla polizia, sono arrivati alla stazione centrale per salire sui treni diretti a Verona. I supporter neroazzurri sono stati presi di mira da sassi e altri oggetti contundenti da alcuni facinorosi, tutti incappucciati e in sella a scooter. Gli ultrà orobici sono stati fatti salire sui treni facendoli accedere alla stazione da un ingresso secondario chiuso da agenti in assetto antisommossa e blindati. In piazza Garibaldi sono giunti anche altri rinforzi delle forze dell'ordine.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©