Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora una causa relativa al libro Gomorra

Napoli: Saviano assolto per plagio, condannati due quotidiani


Napoli: Saviano assolto per plagio, condannati due quotidiani
21/07/2010, 16:07

NAPOLI - Ancora una volta Roberto Saviano è finito in Tribunale per una causa di plagio relativa al suo libro di successo, Gomorra. In questo caso sotto accusa alcuni pezzi del libro, che gli editori del Corriere del Mezzogiorno e del Corriere di Caserta asserivano essere stati copiati da articoli pubblicati su quei giornali. Ma il Tribunale di Napoli ha capovolto l'impostazione, sostenendo che erano stati i due quotidiani campani ad aver copiato dallo scrittore, che aveva precedentemente pubblicato i pezzi incriminati all'interno di articoli di Repubblica e di altri quotidiani. Di conseguenza gli editori del Corriere del Mezzogiorno e del Corriere di Caserta sono stati condannati a risarcire Saviano per plagio.
Soddisfatte le dichiarazioni dello scrittore al termine del processo: "A volte la verità è più forte del fango. Sono estremamente felice per la sentenza del Tribunale di Napoli che spero metterà finalmente a tacere chi in questi anni, soprattutto in Campania ha tentato di delegittimare il mio lavoro insinuando che fosse una copia di cose già dette e scritte da altri. Un modo banale per invitare a nascondere le mie parole, ancora una volta a non porre attenzione sui meccanismi criminali"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©