Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, scippa violentemente l’iphone ad una turista koreana

Arrestato

Napoli, scippa violentemente l’iphone ad una turista koreana
22/08/2013, 12:26

NAPOLI - Sul Corso Umberto i carabinieri della stazione Borgoloreto insieme ai colleghi del battaglione Campania hanno arrestato per rapina, resistenza e lesioni a pu Attya Riad, 22 anni, tunisino, senza fissa dimora, già noto alle ffoo.
I militari dell’arma, durante un servizio di prevenzione espletato a piedi sul Corso Umberto, notavano, poco distante, una donna urlare e cadere a terra mentre il 22enne darsi alla fuga a piedi. Immediato l’intervento dei 2 carabinieri, uno prestava soccorsa alla vittima, una turista koreana 27enne, e l’altro si poneva all’inseguimento del fuggitivo che raggiungeva e bloccava dopo breve inseguimento e violenta colluttazione, trovandolo ancora in possesso dell’iphone che aveva rubato alla turista. La vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale Loreto Mare per una contusione alla spalla sx e all’emitorace sx, mentre il carabiniere per una contusione alla spalla sx e rachide cervicale, guaribili per entrambi in 5 giorni. Lo smartphone è stato restituito all’avente diritto.
L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©