Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, scoperto arsenale in uno stabile di Via Sant’Antonio Abate


Napoli, scoperto arsenale in uno stabile di Via Sant’Antonio Abate
13/02/2013, 16:18

Questa mattina, a seguito di un’irruzione all’interno di uno stabile di Via Sant’Antonio Abate, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno scoperto un arsenale di armi da guerra e comuni da sparo complete di relativo munizionamento.

 Il locale, un umido terraneo di un ignaro 81enne napoletano, era chiuso da porta e lucchetto. Il proprietario non vi metteva piede da oltre 5 anni.

 Imballate e nascoste sotto alcuni cartoni, sono state rinvenute una pistola Beretta 9X19 dotata di silenziatore, una pistola mitragliatrice tipo Uzi 9X19, una pistola mitragliatrice Skorpion 7,65, un fucile Uberti cal. 40/44, nonché numerose munizioni.

 Pochi metri più avanti, all’interno di un altro terraneo, i poliziotti hanno trovato una cinquantina di stecche di tabacchi lavorati esteri. Il proprietario è stato individuato e denunciato in stato di irreperibilità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©