Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, scorazzano in centro e aggrediscono carabinieri: 4 fermati


Napoli, scorazzano in centro e aggrediscono carabinieri: 4 fermati
10/08/2012, 14:29

Nel quartiere di Chiaia a Napoli i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un 39enne di marano di napoli e un  30enne di crema (cr) e denunciati in stato di libertà per gli stessi reati una 33enne di marano di napoli ed una 27enne di caravaggio (bg), tutti incensurati. I predetti sono stati notati in piazza dei martiri a bordo di una fiat 500, a forte velocita’, guidata dal 39enne, dai militari dell’arma che li hanno fermati per controlli. durante le verifiche di rito i carabinieri hanno accertato alcune violazione al codice della strada (l'uomo guidava a forte velocità e senza cinture di sicurezza) ed inoltre hanno invitato il conducente a sottoporsi agli accertamenti sul tasso alcolemico. l’uomo e l’amico, per evitare le sanzioni hanno aggredito i militari dell’arma, aiutati dalle compagne, venendo comunque bloccati e arrestati. non ultimo il 39enne ha promesso loro di offrire una cena nel suo ristorante per evitare le conseguenze. i 2 militari sono stati medicati dai sanitari dell’ospedale san paolo per varie contusioni multiple per il corpo, guaribili per entrambi in 8 giorni. il conducente dell’auto è stato anche denunciato in stato di libertà per istigazione alla corruzione, rifiuto di sottoporsi all’alcol test e giuda di veicoli in stato di ebbrezza alcolica. gli arrestati questa mattina sono stati sottoposti al rito per direttissima, ma  dopo la convalida dell’arresto, hanno chiesto i termini a difesa che sono stati accolti dal giudice cha ha rinviato il processo al 14 agosto prossimo, rimettendoli in libertà.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati