Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Napoli, Secondigliano: arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio


Napoli, Secondigliano: arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio
07/01/2012, 13:01

A Secondigliano i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio F.M., 46 anni, già nota alle ffoo.

la donna è stata notata a piedi sulla cupa dell’arco, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’arma, che l’hanno fermata per controlli e sottoposta a perquisizione è stata trovata in possesso di 7 grammi di eroina e di 5 grammi di cocaina.

l’arrestata è in attesa di rito direttissimo.

napoli, pianura (arresto su occ per stalking) a pianura i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 47enne del luogo, incensurato, destinatario di un ordine di custodia cautelare agli aadd emesso il 2 gennaio dal gip di napoli per stalking.

l’uomo è gravemente indiziato che con ripetute minaccie e molestie, da diversi anni, costringeva la sua ex moglie 43enne, a vivere in continuo stato di ansia e paura, umiliandola a tal punto da ledere la sua dignita’ di donna, ad indurla a modificare in modo significativo le proprie abitudini di vita e ricorrere a cure terapeutiche.

l’arrestato è stato accompagnato nella sua abitazione agli aadd.

caivano (2 arresti per spaccio e detenzione di stupefacenti).

a caivano i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti spatuzzi salvatore, 32 anni, attualmente sottoposto agli aadd per concorso in spaccio di stupefacenti e resistenza a pu e de falco nunzia, 30 anni, entrambi residenti sulla circumvallazione ovest, rione parco verde e già noti alle ffoo.

i 2 sono stati notati mentre, dal balcone della loro abitazione, vendevano stupefacenti ad alcuni acquirenti. bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di una dose di cocaina, una di crack e 2.300 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.

gli acquirenti sono riusciti a far perdere le tracce.

gli arrestati sono stati tradotti nelle carceri di poggioreale e di pozzuoli.

pompei (2 arresti per tentata estorsione).

a pompei i carabinieri della locale stazione con i colleghi della compagnia di torre annunziata hanno arrestato per tentata estorsione francesco donnarumma, 37 anni, residente a castellammare di stabia in via tavernola e francesco paolo cammarota, 37 anni, residente a castellammare di stabia in via schiti, entrambi già noti alle ffoo.

i 2 sono stati sorpresi e bloccati mentre che, con ripetute minacce, tentavano di estorcere 50 euro in denaro contante ad un 27enne del luogo, transessuale.

gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

pompei (un arrestato e un denunciato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio).

a pompei i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti ugo adaglio, 22enne del luogo e denunciato in stato di libertà per lo stesso reato un 22enne del luogo.

i 2 sono stati notati a piedi su via monsignor di liegro, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’arma che li hanno fermati per controlli e sottoposti a perquisizione, adaglio veniva trovato in possesso di 120 grammi di marijuana, divisa in 40 dosi e di 395 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività, mentre l’altro 22enne veniva trovato in possesso solo di 85 euro in banconote di piccolo taglio. lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati.

l'arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©