Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, senza sosta gli arresti per trasporto illegale di rifiuti speciali


Napoli, senza sosta gli arresti per trasporto illegale di rifiuti speciali
03/02/2011, 15:02

I carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno arrestato R.R., 41 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine. Il predetto e’ stato sottoposto a controlli mentre percorreva via Argine a bordo di un motocarro trasportando senza alcuna autorizzazione oltre 3 metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi (materiale ferroso, infissi di alluminio ed elettrodomestici). L’uomo e’ stato anche denunciato per guida senza patente poiche' non l’aveva mai conseguita. L’arrestato, e’ in attesa di rito direttissimo. Stesso fatto analogo a Licola, una frazione di Pozzuoli, dove i carabinieri della stazione di Monte di Procida hanno arrestato per trasporto non autorizzato di rifiuti speciali L.L., 46 anni, residente a Giugliano in Campania, sorpreso mentre trasportava a bordo di un motocarro circa 2 quintali di manufatti ferrosi di vario genere. Il mezzo ed il carico di rifiuti sono stati sequestrati e l’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo. Ancora per lo stesso reato a Pomigliano d’Arco i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Sorrentino Ciro, 39 anni, residente ad Ercolano già noto alle Forze dell’ordine, sorpreso e bloccato mentre trasportava rifiuti ingombranti di natura speciale senza le prescritte autorizzazioni su un motocarro di sua proprietà che e stato sequestrato.
L’uomo arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©