Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'operazione nel 2008 dopo la cessione di diversi impianti

Napoli, sequestrata azienda dell'Ippodromo di Agnano


Napoli, sequestrata azienda dell'Ippodromo di Agnano
30/11/2009, 22:11

NAPOLI - Il liquidatore della societa' Ippodromi & Citta' S.p.A., ha ottenuto dal Tribunale di Napoli (consigliere Stanislao De Matteis), il sequestro giudiziario dell'azienda che gestisce l'Ippodromo di Agnano. Lo rendono noto i legali del liquidatore, avvocati Astolfo Di Amato, Alessio Di Amato, Francesca Rinaldi e Francesco Scutiero, La vicenda giudiziaria - spiegano i legali - trae origine dalla operazione con cui, nel corso del 2008, i vari ippodromi gestiti dalla societa' Ippodromi & Citta' furono alienati ad altre societa' appositamente costituite. Il liquidatore ha denunciato la invalidita' di tali atti di cessione e chiesto il sequestro delle aziende che gestiscono gli Ippodromi di Agnano, di Tor di Valle e di Firenze. Con riguardo a Tor di Valle l'esigenza cautelare e' venuta meno - e' spiegato nella nota degli avvocati - in quanto la societa' attualmente titolare si e' formalmente obbligata alla restituzione della azienda; per quanto riguarda l'azienda relativa agli ippodromi di Firenze, il Giudice napoletano si e' dichiarato incompetente. Viceversa ha ritenuto fondata la richiesta di sequestro dell'azienda relativa all'Ippodromo di Agnano ed, oltre a disporre il sequestro, ha nominato custode il prof. Francesco Fimmano'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©