Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, sequestri di giocattoli Fuorilegge


Napoli, sequestri di giocattoli Fuorilegge
13/12/2010, 10:12

Gli agenti della sezione “Nibbio”dell’Ufficio Prevenzione Generale, nell’ambito di un predisposto servizio di controllo del territorio, volto al contrasto del fenomeno della contraffazione e dell’esercizio abusivo della professione di venditore ambulante, hanno sequestrato un considerevole numero di giocattoli privi del marchio CE, delle informazioni circa il costruttore, l’importatore e delle avvertenze sulle modalità di utilizzo. Sono state inoltre sequestrate diverse borse contraffate. Il sequestro è avvenuto a Piazzetta Volturno, dove quattro cittadini extracomunitari stavano esponendo la merce sul classico lenzuolo disteso sul manto stradale. Avendo intuito a distanza, che tra la merce vi erano giocattoli ed in considerazione della larga vendita di questi beni legata alle festività natalizie, i poliziotti hanno deciso di controllarne le caratteristiche. Le statistiche di precedenti sequestri hanno purtroppo dimostrato che troppo spesso la vendita abusiva ha portato tra le mani dei bambini giocattoli non rispettosi della legislazione sulla sicurezza. Alla vista degli agenti, i giovani extracomunitari sono però fuggiti facendo perdere le proprie tracce attraverso i vicoli adiacenti la Piazza ed abbandonando la merce esposta alla vendita. Tra gli oggetti sequestrati dai poliziotti ci sono numerose macchinine ed aereoplanini in vari modelli, motociclette, biciclette e computer giocattolo, strumenti musicali in versione giocattolo, robot, pupazzi vari ed una pistola giocattolo. I poliziotti hanno inoltre sequestrato 23 borse recanti il marchio di note griffe di livello internazionale.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©