Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, sequestro di armi e droga


Napoli, sequestro di armi e droga
20/01/2011, 11:01

Ieri  mattina nei quartieri di Forcella, Sanita’, Poggioreale, San Giovanni a Teduccio e Ponticelli, i carabinieri della compagnia di Poggioreale e Stella, con la collaborazione dei colleghi del X Battaglione Campania, del nucleo cinofili di Napoli e del VII nucleo elicotteri di Pontecagnano (Sa), hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a contrastare il recente inasprimento della conflittualita’ tra i sodalizi camorristici “Contini” e “Mazzarella”, operanti in citta’, effettuando numerose perquisizioni per blocchi di edifici, rinvenendo: - in via al Chiaro di Luna, nascosto nel vano ascensore di uno stabile utilizzato da alcuni fiancheggiatori del gruppo criminale “Casella”, tradizionalmente operante in questo Rione Luzzatti una pistola calibro 9 con matricola abrasa e 12 cartucce dello stesso calibro, una pistola calibro 7,65 con matricola parzialmente abrasa, completa di caricatore con 5 cartucce, 2 caricatori vuoti per pistola, 40 cartucce di vario calibro (calibro 38, 9x21, 7,65 e 12), 45 grammi cocaina;40 grammi e 40 di hashish, - in via dell’Annunziata, in una cantina in disuso situata nella storica roccaforte del gruppo criminale “Ferraiuolo”, affiliato al clan “Contini”, 150 cartucce di vario calibro (calibro 9x21, 7,65 e 38). durante le operazioni sono state rimosse alcune opere abusive di forticazione e disattivati alcuni sistemi di videoripresa montati abusivamente per eludere i controlli di polizia. le armi sequestrate saranno inviate al racis di roma per accertare il loro eventuale utilizzo in agguati di camorra.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©