Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, sfasciato il pianoforte alla stazione centrale


Napoli, sfasciato il pianoforte alla stazione centrale
17/07/2017, 11:49

Il pianoforte che allietava le attese (talvolta infinite) alla stazione centrale di Napoli, non c'è più. E' stato smantellato dagli artificieri a causa di un allarme bomba dovuto a sacchi e buste depositati da alcune persone sospette.
Ma non c'era niente di riconducibile ad un attacco terroristico: si trattava semplicemente degli effetti personali dei numerosi senzatetto che vivono in zona.

E così, lo strumento sfasciato ha fatto tirare un sospiro di sollievo generale ma anche un senso di disagio per la vittoria della pausa sulla spensieratezza.

Commenta Stampa
di Domenico Cicalese
Riproduzione riservata ©