Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, si lancia dal balcone per scampare all'arresto


Napoli, si lancia dal balcone per scampare all'arresto
08/02/2011, 17:02

A Napoli, nei quartieri spagnoli i carabinieri del nucleo operativo della compagnia centro hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacente G.G., 29enne, del luogo. I militari dell’arma, dopo attivita’ d’indagine, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo trovandolo in possesso di 80,4 grammi di cocaina. Durante la perquisizione il 29enne ha tentato di darsi alla fuga lanciandosi da una finestra del primo piano, venendo ugualmente bloccato dai carabinieri nel tentativo di impedire che l’uomo si lanciasse dalla finestra, un maresciallo dell’arma si e’ fatto male: bozza frontale sinistra escoriata, contusione escoriata alla mano destra e contusione alla spalla destra guaribili in 7 giorni. Dopo essere stato sottoposto a cure mediche per contusione al gomito sinistro e al tratto lombo sacrale guaribili in 3 giorni, l’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©