Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Operazione Polizia, otto arrestati e 25mila cd sequestrati

Napoli, smantellata centrale pirateria audiovisiva


Napoli, smantellata centrale pirateria audiovisiva
13/03/2009, 13:03

Gli agenti del Commissariato di Polizia “Decumani”, a seguito di un mirato controllo, volto al contrasto del triste fenomeno della pirateria audiovisiva, hanno arrestato Anna CARRATURO di 24 anni, Gennaro MORMONE, di 23 anni, Salvatore PERUGINO, di 36 anni, Carmine CORDUA, di 53 anni, Samir BAA ZAOUI, di 37 anni, tutti pregiudicati, Cisse OMAR, di 37 anni, perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di violazione norma diritti d’autore e ricettazione.
I poliziotti, nella mattinata del giorno 11, nel corso di uno specifico servizio hanno seguito alcune persone molto probabilmente clienti che erano diretti al deposito. Giunti sino in Via Lavinaio hanno rinvenuto, all’interno di un locale,  una vera e propria centrale di cd e dvd contraffatti pronti per la vendita, sorprendendo CARRATURO, MORMONE, PERUGINO, CORDUA, BAA ZAOUI ed OMAR.
Nella circostanza, gli agenti hanno sequestrato 14.950 tre c.d. musicali e d.v.d.
Analoga accusa è scattata Gennaro Mosca, 44enne e Antonio Bonalvolta 37enne, che sono stati sorpresi all’interno della centrale del falso, violando i sigilli che erano stati apposti il giorno prima.
All’arrivo della Polizia, i predetti sono stati sorpresi a vendere gran parte del materiale audiovisivo, circa  10.210 pezzi illegalmente riprodotti, sottoposti a sequestro
Gli acquirenti, alla vista della Polizia, sono scappati da un foro praticato in un soppalco. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©