Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Anche se loro non ci hanno aiutati noi gli daremo una mano

Napoli, solidali con il Veneto: da domani parte raccolta fondi di imprenditori, dj e politici


Napoli, solidali con il Veneto: da domani parte raccolta fondi di imprenditori, dj e politici
09/11/2010, 15:11

Mercoledì 10 Novembre alle 11.00 presso la Pizzeria Sorbillo ai tribunali saranno presentate le iniziative di raccolte fondi per le popolazioni colpite dall' alluvione in Veneto. "In tanti locali, esercizi e realtà napoletane - spiega lo speaker radiofonico Gianni Simioli che con radio Marte stereo promuoverà l' iniziativa ogni giorno - saranno distribuiti manifesti e volantini per invitare i napoletani ed i campani a versare un contributo ai Veneti". I promotori sono gli stessi che da tempo contestano il razzismo antimeridionalista della Lega anche con iniziative eclatanti. "Nonostante gli insulti e l' indisponibilità da parte del governatore leghista Zaia che ha detto che per nessun motivo al mondo avrebbe aiutato i napoletani per l' emergenza rifiuti e che ce la saremmo dovuti vedere da soli - dichiara il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli anche al nome delle associazioni meridionaliste l' Altro Sud e Insieme per la Rinascita - noi ai veneti non li abbandoniamo. Non possiamo comportarci come i loro governanti".
"Ho realizzato la pizza antialluvione - spiega il pizzaiolo Gino Sorbillo - i cui ricavati saranno versati alle popolazioni venete. Noi siamo fratelli d' Italia e quando uno soffre gli altri hanno il dovere di aiutarlo".

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©