Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli. Sorpresi a rubare su un forgone in sosta: arrestati


Napoli. Sorpresi a rubare su un forgone in sosta: arrestati
25/05/2012, 10:05

I poliziotti dell’ Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato due cittadini di nazionalità algerina un uomo di 39 anni e un 35enne, pregiudicati, resisi responsabili, in concorso tra loro, del reato di furto aggravato.

Nella tarda serata di ieri, i poliziotti, in servizio di controllo del territorio, percorrendo piazza Garibaldi, hanno notato i due uomini fuggire inseguiti da un’ altra persona.

Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno accertato che poco prima, i due, dopo aver infranto il deflettore della portiera di un furgone in sosta, hanno tentato di asportare lo stereo utilizzando un cacciavite.

I due ladri udite le urla di aiuto dell’autista del furgone che, poco distante dal mezzo si era accorto di quello che stava accadendo, sono fuggiti impossessandosi solo con un giubbotto di jeans poggiato sul sedile.

I poliziotti, dopo un breve inseguimento, li hanno raggiunti e bloccati. Il 39enne, ancora con una mano sporca di sangue, per le ferite riportate verosimilmente per la rottura del vetro del deflettore, durante la fuga ha cercato di disfarsi del giubbotto appena rubato lasciandolo cadere terra. Il giubbotto è stato recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario. Gli agenti hanno arrestato i due e in mattinata saranno giudicati con il rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©