Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Napoli, sorpreso con 27 dosi di cocaina: arrestato


Napoli, sorpreso con 27 dosi di cocaina: arrestato
23/09/2011, 17:09

Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Polizia “Vicaria-Mercato”, hanno arrestato P.P., 31enne napoletano, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

L’arresto è stato l’epilogo di un’attività investigativa che aveva portato i poliziotti ad individuare il 31enne, più noto nel suo ambiente come “Paoluccio”, quale assiduo spacciatore di Via Rosaroll.

Verso le 18.00 il 31enne, tra l’altro già noto per i suoi precedenti di polizia, è stato infatti sorpreso vicino ad un noto bar di Via Rosaroll mentre prelevava uno scatolino di caramelle celato dietro un contenitore per i rifiuti solidi urbani e ne estraeva una bustina di colore bianco.

Accortosi dei poliziotti, “Paoluccio” ha gettato dietro il cassonetto lo scatolino per le caramelle ma prima che potesse solo immaginare una fuga, è stato raggiunto e bloccato. Tra le mani aveva ancora la bustina.

Dietro il cassonetto, oltre allo scatolino per caramella gettato da Pompeo, i poliziotti ne hanno trovati altri tre identici. Tutti insieme contenevano 26 bustine termosaldate con all’interno della cocaina identica a quella contenuta nella bustina trovatagli in pugno. Nelle tasche è stata invece rinvenuta una somma pari a 385 euro in banconote di vario taglio.

Tanto la cocaina, circa 9 grammi in totale, che le banconote, sono state sequestrate. Paolo Pompeo è stato pertanto arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©